L’agenda di venerdì 27 maggio

Domani mattina, Andrea Gnassi incontrerà il Sindaco di Firenze Matteo Renzi a partire dalle ore 9. Gnassi farà da cicerone a Renzi tra le vie del centro storico di Rimini con una tappa obbligata al Tempio Malatestiano (9.15), modello dell’architettura rinascimentale e come tale studiato in tutto il mondo.

“Il turismo è l’industria della città, ma è attraverso la cultura, la storia e l’arte che può trovare linfa nuova e ulteriori strade per crescere: sia per i turisti, sia per i riminesi, che potranno essere orgogliosi di vivere in un luogo bello ed invidiato – commenta Gnassi – dal Rinascimento, all’arte contemporanea, dai monumenti Romani, al futuro, Rimini deve saper giocare il suo ruolo di antico luogo d’incontri, di nodo delle strade Romane, di spiaggia d’Europa, per portare qui anche la modernità e flussi dell’arte. Creatività, innovazione, antico e moderno che si fondono in una sintesi vitale. Rimini con Firenze vuole condividere questa visione moderna, dove l’Arte e la Cultura non sono solo una ragione in più per visitare la città, ma diventano vivi e attivi nel creare fra i cittadini quello sviluppo che è necessario al bene Comune”. 

Subito dopo, intorno alle 11, Nicki Vendola, Presidente della Regione Puglia, incontra Gnassi presso lo Spazio Duomo (Corso Giovanni XXIII, 8), in una conferenza stampa aperta al pubblico.  

Nel pomeriggio è il turno del Segretario del PD Pier Luigi Bersani che torna a Rimini per incontrare Gnassi e la cittadinanza. Intorno alle 16, si intratterrà con i riminesi nel gazebo PD del Q6, (in via Euterpe 3). Accompagnato dai volontari, dai candidati in consiglio e da Gnassi, attraverserà a piedi il parco Ausa nel raggio verde che porta al Palacongressi. A seguire, alle 17 aperitivo al Bios Cafè – Terra e Sole con i Gruppi di Acquisto Solidale di Rimini (in via Bramante 7). Ultima tappa intorno alle 17.30 visita al Centro Anziani Sociale Ausa, Q6. (di fronte al Bios).

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>